L’importanza dell’arte!

L’importanza dell’arte!

Sempre più si sentono storie di ragazzi che vivono come se fossero in un mondo virtuale, non sanno cosa vuole dire socializzare….sporcarsi ai giardinetti. Anni fa’ si preferiva far fare sport nel tempo libero e nelle scuole non si dava importanza all’arte ora si lasciano davanti ad un computer…dopo lo sport, e si fa’ comunque poca arte nelle scuole. Erano, e sono tuttora, un valido esempio le scuole primarie steneriane perché, secondo il metodo Rudolf Steiner, i bambini facevano tanti esercizi artistici ancor prima di imparare a scrivere. Ed è giusto! E’ giusto perché solo attraverso l’arte si può imparare ad esprimersi, a crescere, a liberarsi anche di paure. Dai 4 ai 10 anni é la fascia di età fondamentale per lo sviluppo e io mi sono innamorata delle loro capacità da quando avevo iniziato a fare laboratori di comunicazione visiva con Bruno Munari nel lontano 95!! I disegni che vi presenterò da ora in poi saranno accompagnati dalle indicazioni che io ho dato loro, questo per rendere più comprensibile a chi li guarda come da pochi imprinting i bambini volino per alte sfere e, come si dice, gli alunni superino il maestro! Fate lavorare la fantasia dei bambini!! E’ importantissimo per loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.